10 Ottobre 2016 Ripartire dalle origini per immaginare il futuro

In occasione della fiera di Colonia (ORGATEC 25-29.10.2016), Archiutti anticipa al pubblico
internazionale il nuovo percorso progettuale: è nelle proprie origini che vengono ricercati
gli spunti da cui partire per proporre idee e futuri scenari per il mondo dell’ufficio.


Con un allestimento orientato alla leggerezza formale e alla flessibilità, Archiutti presenta
la reception Toki, Ar.tu e Fattore Alpha in nuove finiture metallizzate di tendenza, in uno spazio
organizzato in isole definite dal sistema di partizioni www.60. Grazie ad una timeline visiva,
nello stand è possibile ripercorrere le tappe più importanti della storia aziendale che vede
la sua nascita nell’officina di biciclette. Dai tubolari metallici dei telai nascono i primi arredi,
che poi si sviluppano a livello industriale in diverse collezioni.


È proprio ispirandosi alle origini che nasce la collaborazione con l’architetto Mariano Zanon;
il suo sistema è rivolto al mondo dei progettisti, segue le tendenze e le esigenze di configurazione
dei work spaces e valorizza l’artigianalità, enfatizzando la lavorazione manuale di metallo e legno
come in una vera “officina”. A Colonia un’anteprima dell’idea che a breve diventerà un sistema
firmato Archiutti.

ORGATEC
Colonia 25-29.10.2016
Hall 10.1, Stand H-031-G-030

Art direction and graphics
dogtrot
Photos
Zanon Architetti Associati
Marco Gaianigo
Renai & Renai (front)                                                                                                                                                                                                 design ambostudio

Lascia un commento

La mail non sarà resa pubblica. Per visualizzare il commento inviato attendere l'approvazione